Raccolta differenziata 2011. Bene Modena, Castelnuovo Rangone e Fiorano

Posted at dic 16, 2011 | Posted in  emilia-romagna, modena |

La Regione Emilia-Romagna e l’Arpa hanno pubblicato il Report Rifiuti 2011. Bene  la percentuale media di raccolta differenziata, che in regione ha superato per la prima volta il 50.4% del totale dei rifiuti urbani prodotti, con il risultato che l’indifferenziato è diventato minoranza. Modena è tra i sei capoluoghi che hanno superato l’obiettivo del 50%, mentre Castelnuovo Rangone e Fiorano si piazzano appaiate al secondo posto in provincia di Modena con il 60,8 di raccolta differenziata. Solo Nonantola fa meglio con il 62,1.

 

In negativo invece a livello regionale la continua la crescita della produzione di rifiuti urbani: 698 chilogrammi per abitante con un +2,4% nel 2010.

La quasi totalità dei rifiuti raccolti in modo differenziato in Emilia-Romagna viene avviato al recupero: i dati 2009 (i più recenti disponibili al riguardo sulla base di una specifica indagine condotta sulla filiera del riciclo) indicano percentuali che vanno  da un minimo del 76% per la plastica a un massimo del 99% per la carta. Si attestano sul 98% le quote di recupero per legno, vetro e verde; sul 97% quelle per acciaio e alluminio; sul 95% quello  relativo al verde.

No comments