Sovrastampa per gli imballaggi in cartone

Posted at giu 06, 2012 | Posted in  carta e cartone, imballaggi, riciclo |

Un sistema brevettato di sovrastampa rotocalco a registro. E’ questa l’idea anti-spreco messa a punto dalla azienda lombarda Rotoprint di Lainate che punta sul riutilizzo del cartone per imballaggio per ridurre gli sprechi.

Si tratta di un procedimento artigianale, messo a punto 40 anni fa e continuamente perfezionato, che “permette di modificare imballaggi già stampati con precisione millimetrica – spiega Gian Carlo Arici, titolare di Rotoprint. Il risultato è studiato in maniera personalizzata per ogni cliente, e ne abbiamo in ogni parte d’Europa. Il nostro mercato estero più consolidato è la Francia; l’ultimo nel quale siamo sbarcati, qualche mese fa, quello di Olanda e Belgio”.

 

Da allora, le società che hanno rimanenze di imballaggi perfetti ma non più utilizzabili a causa di errori, aggiornamenti nelle etichette e così via, possono recuperarli risparmiando su costi di magazzino, smaltimento e produzione di nuovo materiale.

 

No comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>